LiDAR sempre più piccoli

0
908
LiDAR
I più piccoli IC LiDAR del settore offerti da Maxim Integrated offrono oltre 2 volte la larghezza di banda per auto a guida autonoma più veloci
4
(1)

I progettisti di sistemi di guida autonoma per autoveicoli possono ora abilitare la guida autonoma a velocità più elevata attraverso gli IC LiDAR più piccoli e veloci del settore di Maxim Integrated.

Rispetto alle soluzioni competitive più vicine, il comparatore ad alta velocità MAX40026 e gli amplificatori di transimpedenza ad alta larghezza di banda MAX40660/MAX40661 consentono una guida autonoma a 15 km/h più veloce fornendo una larghezza di banda superiore di 2x e ospitando 32 canali aggiuntivi (128 rispetto a 96) a un modulo LiDAR con le stesse dimensioni del modulo.

Con i sistemi di guida autonoma automobilistici che si evolvono da 35 miglia all’ora a 65 miglia all’ora e oltre, i sensori LiDAR svolgono un ruolo crescente nella fusione dei sensori del veicolo per la loro capacità di fornire una misurazione accurata della distanza degli oggetti. Con oltre il doppio della larghezza di banda e la capacità di ospitare il 33% in più di canali all’interno della stessa dimensione del modulo LiDAR rispetto alla concorrenza, gli amplificatori di transimpedenza (TIA) MAX40660/MAX40661 offrono ai progettisti di ricevitori ottici immagini a risoluzione più elevata che consentono un sistema di guida autonoma più veloce.

La dimensione del sistema del comparatore ad alta velocità MAX40026 più i TIA MAX40660/1 è 5mm2 più piccola della soluzione della concorrenza, che consente agli sviluppatori di inserire molti più canali in piattaforme di veicoli con spazio limitato. Questi circuiti integrati soddisfano i severi requisiti di sicurezza dell’industria automotive con qualificazione AEC-Q100, modalità di prestazioni e scariche elettrostatiche potenziate (ESD) migliorate, effetti e analisi diagnostica (FMEDA) per supportare la certificazione ISO 26262 a livello di sistema.

Vantaggi

Dimensioni ridotte: le dimensioni del package TDFN MAX40026 di 4 mm2 e le dimensioni del package TDFN MAX40660/1 di 9 mm2 forniscono le dimensioni complessive più piccole del settore.
Massima precisione del settore: i TIA di Maxim Integrated supportano 128 canali con la massima larghezza di banda del settore di 490 MHz per il MAX40660 e 2,1 pA/√Hz densità di rumore riferita all’ingresso per supportare la misurazione della distanza con maggiore precisione nelle applicazioni LiDAR. Inoltre, la bassa dispersione del ritardo di propagazione del MAX40026 (10 picosecondi) contribuisce al rilevamento accurato di oggetti fissi e mobili.
Bassa potenza: MAX40660/1 riduce il consumo di corrente di oltre l’80% in modalità a bassa potenza.

Commenti

I sensori eccellenti hanno bisogno di una catena di segnali eccellente. È stato un piacere collaborare con Maxim per creare un kit di valutazione congiunto sfruttando ciascuna delle nostre soluzioni LiDAR ad alta larghezza di banda”, ha affermato Conny Heiler, director of Marketing at First Sensor.

Gli ingegneri del settore Automotive hanno bisogno di elementi che supportano maggiore precisione, potenza inferiore e dimensioni più ridotte al fine di aggiungere capacità LiDAR di prossima generazione alle auto che escono dalla catena di montaggio“, ha affermato Veronique Rozan, executive director of business management, Core Automotive and Special Projects at Maxim Integrated. “I progressi delle soluzioni basate su LiDAR supporteranno una maggiore consapevolezza e sicurezza dei conducenti dai sistemi di navigazione automobilistica di prossima generazione“.

Per informazioni su MAX40026 clicca qui
Per informazioni su MAX40660 clicca qui
Per informazioni su MAX40661 clicca qui

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Voto medio 4 / 5. Numero valutazioni: 1

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.