Visori XR e 5G: Qualcomm e 15 operatori globali al lavoro!

0
209
Visori XR e 5G: Qualcomm e 15 operatori globali al lavoro!
4
(1)

Qualcomm Technologies ha annunciato la collaborazione con operatori globali, OEM di smartphone e produttori di visori XR per rendere disponibili questi prodotti ad aziende e consumatori entro il prossimo anno.

A partire dall’introduzione nell’offerta di Qualcomm Technologies di categorie di device comprendenti visori XR progettati per smartphone 5G, ben quindici operatori globali, che comprendono China Mobile, China Telecom, China Unicom, Deutsche Telekom, EE, KDDI, KT, LG Uplus, NTT DOCOMO, Orange, SK Telekom, SoftBank, Telefonica, Verizon e Vodafone, hanno confermato i propri piani per la campionatura e commercializzazione di visori XR in grado di offrire esperienze immersive mai vissute prima grazie al 5G.

Leggeri, facili da indossare e connessi con smartphone dotati di Qualcomm Snapdragon 855 o dalle piattaforme mobile 865, i visori XR sono occhiali fruibili da smartphone abilitati per il 5G grazie a un cavo USB-C.

I visori abiliteranno una nuova generazione di esperienze immersive utilizzando smartphone 5G-ready che offrono ampia banda e bassa latenza, requisiti essenziali per una XR di qualità.

Le applicazioni smartphone preferite dai consumatori potranno diventare esperienze di realtà aumentata (AR) davanti ai loro occhi e i meeting di lavoro potranno essere rivoluzionati grazie alla telepresenza olografica con piattaforme di collaborazione virtuale, mostrando come XR e 5G siano in grado di collaborare per trasformare il modo in cui il mondo si connette, comunica e usufruisce di contenuti.

Attraverso il programma ottimizzato di certificazione Qualcomm XR (Qualcomm XR Optimized Certification Program), Qualcomm Technologies verifica le prestazioni e convalida la compatibilità tra i visori XR e gli smartphone per garantire un’esperienza utente senza interruzioni.

Esistono due certificazioni, una per smartphone e una per i visori XR per consentire agli OEM (sia smartphone che visori) di verificare l’ottimizzazione tra più telefoni e più visori senza richiedere loro di eseguire l’ottimizzazione individuale. Il programma ottimizzato di certificazione Qualcomm XR include:

– Sei gradi di libertà (6DoF – Six Degrees of Freedom) con performance di headtracking su visori e smartphone
– Visualizza la convalida della calibrazione sul visore
– Convalida della latenza da movimento a fotone sul visore e sullo smartphone
– Test di potenza e termico sul visore e sullo smartphone
– Interoperabilità tra il visore e lo smartphone

Diversi produttori di visori XR sono in fase di sviluppo, tra cui 3Glasses, iQIYI, Nreal, OPPO, Panasonic, Pico e Shadow Creator stanno attraversando il processo di certificazione per essere in grado di implementare rapidamente nei prossimi mesi con dispositivi basati su Snapdragon.

Visori XR e 5G: Qualcomm e 15 operatori globali al lavoro!

Sia gli smartphone che i visori XR possono utilizzare il badge Qualcomm XR Optimized di Qualcomm Technologies, che indica compatibilità e prestazioni per consumatori e utenti.

Gli OEM di smartphone che prevedono di offrire nuove esperienze XR con i loro smartphone abilitati per il 5G con i visori includono ASUS, Black Shark, OnePlus, OPPO, Smartisan, vivo, ZTE, e altri in arrivo.

Con l’espansione globale del 5G, l’ecosistema XR è pronto a unire una connettività cellulare superiore con hardware di qualità e XR premium.

Le esperienze possono essere ridimensionate a livello globale, sia dentro che fuori casa, e nel prossimo anno si spera che tutti possano sperimentare una nuova realtà.

Per informazioni clicca qui

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Accedi al sito (se non l’hai già fatto registrati) e clicca su una stella per dare una valutazione

Voto medio 4 / 5. Numero valutazioni: 1

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.