mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home Innovazione Automotive Sensore MEMS a tre assi con 6 gradi di libertà

Sensore MEMS a tre assi con 6 gradi di libertà

4
(1)

Murata ha reso noto di aver sviluppato un nuovo sensore inerziale MEMS con 6 gradi di libertà (DOF – Degrees of Freedom) ospitato in un package singolo destinato ad applicazioni automotive.

In grado di fornire elevate prestazioni quando utilizzato in sistemi ADAS (sistemi avanzati per l’assistenza al guidatore) e AD (Automated Driving – guida autonoma), il sensore SCHA600 assicura una precisione dell’ordine del centimetro rispetto alla dinamica e alla posizione dei veicoli, conferendo doti di sicurezza, affidabilità accuratezza alla guida autonoma.

Conforme allo standard AEC-Q100 in vigore in ambito automobilistico, il sensore SCHA600 include funzionalità avanzate di auto-diagnostica e ha ottenuto la qualifica ASIL-D (Automotive Safety Integrity Level – ovvero il più elevato livello di integrità della sicurezza).

Grazie a una varianza di Allan che può essere di soli 0,9 °/h a temperatura ambiente e a un valore quadratico medio (RMS) del livello di rumore del giroscopio inferiore a 0,007 °/s, questo nuovo sensore di Murata assicura le migliori prestazioni per quel che concerne la stabilità della polarizzazione e il rumore nel applicazioni automobilistiche. Poiché la perpendicolarità dell’asse di misura è calibrata direttamente da Murata, gli OEM non devono investire alcuna risorsa, in termini di tempo e costi, per espletare questa fase di processo.

Il sensore SCHA600 integra numerose funzionalità di sicurezza intrinseca (failsafe) e di controllo dei bit di errore utili in fase di diagnostica, tra cui monitoraggio di un segnale di riferimento interno, checksum (somma di controllo) per la verifica delle comunicazioni e monitoraggio della saturazione del segnale/superamento del range.

La calibrazione incrociata (cross-axis) dinamica a livello di componente garantisce un errore tra gli assi migliore di 0,3 °C in funzione della temperatura.

Questo accelerometro a 3 assi integra una funzione di auto-diagnostica continua grazie alla quale è possibile monitorare il sensore durante l’esecuzione delle misure.

Questa funzione di auto-diagnostica brevettata è preposta alla verifica del corretto funzionamento dell’intera catena del segnale, dal movimento del sensore MEMS al circuito di condizionamento del segnale durante ogni ciclo di misure.

Il nuovo sensore MEMS è fornito in un package SOIC a 32 pin di dimensioni pari a 18,7 x 8,5 x 4,5 mm e può operare nell’intervallo di temperatura compreso tra −40° C e +110° C .

Per informazioni clicca qui

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Voto medio 4 / 5. Numero valutazioni: 1

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!

ULTIME NEWS

The IoT Radar – Raspberry Pi

In questa puntata di The IoT Radar Wisse ha incontrato James Adams, COO di Raspberry Pi, e ha parlato della nuova scheda Pico... e,...

Sensore di corrente per Power Monitoring programmabile

Consystem ha annunciato il lancio dell’ACS37800 di Allegro MicroSystems, un circuito integrato ad effetto Hall di monitoraggio della potenza per soluzioni AC e DC...

Il primo sensore al mondo dedicato ai pneumatici intelligenti

Melexis ha introdotto sul mercato il nuovo componente MLX91805, un sensore dedicato alla prossima generazioni di pneumatici. Permetterà, infatti, ai costruttori di veicoli di prepararsi...

L’autenticatore sicuro per parti originali migliora la sicurezza del veicolo

Il DS28E40, l'ultima aggiunta alla linea di soluzioni AEC-Q100 di Grado 1 per applicazioni automotive di Maxim Integrated, è un autenticatore con alimentazione parassita...

Alta precisione di riconoscimento facciale

Omron Electronic Components ha annunciato un nuovo pacchetto di riconoscimento facciale OKAO Vision che consente un riconoscimento del volto ad alta precisione. Gli sviluppatori potranno...

PARTNER

MERCATO

SOCIAL

EVENTI

Webcast: Soluzioni power altamente integrate da 1A a 1000A

Analog Devices e Arrow hanno organizzato un nuovo webcast. Questo webinar è un’ottima occasione per approfondire la conoscenza dei regolatori μModule e del loro utilizzo. Durante...

Webinar: GaN Basics

Melchioni, in collaborazione con EPC, presenta 4 webinar dal titolo “GaN FET: La nuova frontiera dei dispositivi di potenza. Best in class performance... Trasforma...

Webcast: Front-End Analogici biomedicali per la salute connessa e il monitoraggio da remoto

Con l'invecchiamento della popolazione, il costo della sanità sta aumentando rapidamente. La prevenzione e l'individuazione precoce delle malattie aiutano a controllare il costo complessivo della...

Webinar: L’IoT può essere davvero una fonte di guadagno per le imprese?

Sebbene la risposta non sia univoca, una certezza c’è: un ruolo fondamentale, quando si relazionano il mondo delle imprese e le tecnologie, lo gioca...

Webinar: Accelerare la transizione verso la digitalizzazione

Analog Devices sarà tra i protagonisti della settima edizione di Forum Meccatronica. L’edizione di quest’anno si svolgerà in formato digitale (20 e 21 ottobre) e...
Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!