Signal Quality Analyzer-R con funzioni estese di rilevamento errori

0
190
Signal Quality Analyzer-R con funzioni estese di rilevamento errori
4
(1)

Anritsu Corporation ha rilasciato una funzione di acquisizione dei simboli FEC e la capacità di test Bathtub per il suo PAM4 Error Detector (ED) MU196040B a 116-Gbit/s, che offre maggiori funzionalità per gli sviluppatori di dispositivi da 400-GbE e 800-GbE.

Installate nell’ammiraglia di Anritsu, il Signal Quality Analyzer-R della serie MP1900A, queste funzioni possono essere scaricate dal sito web dedicato all’MP1900A.

Background

La diffusione di servizi commerciali di comunicazione mobile 5G di nuova generazione consente di inviare e ricevere più rapidamente file video e dati di grandi dimensioni.

Per supportare trasmissioni più grandi e veloci, i data center, che sono infrastrutture chiave nelle reti mobili 5G, stanno anche studiando gli aggiornamenti di velocità dagli attuali fra 100 GbE a 400 GbE e in futuro agli standard da 800 GbE/1.6 TbE.

Il PAM4 utilizzato in 400 GbE è facilmente influenzato dal rumore e dalle perdite del percorso di trasmissione, rendendo difficile il raggiungimento del precedente livello di trasmissioni senza errori e richiedendo l’uso del FEC (Forward Error Correction) per correggere gli errori generati e mantenere la qualità della trasmissione.

Di conseguenza, vi è una crescente necessità di una misurazione quantitativa della qualità del segnale correlata al jitter, come la misurazione della tolleranza del jitter per valutare le prestazioni dei dispositivi ad alta velocità e dei ricetrasmettitori per 400 GbE.

Schema del prodotto sviluppato

Per soddisfare questa esigenza e supportare l’evoluzione della rete 400G, Anritsu ha aggiunto due nuove funzionalità al suo MP1900A: la funzione di acquisizione del simbolo FEC per valutare gli elementi di rete basati su FEC e la capacità di test PAM4 Bathtub.

Nelle reti ad alta velocità di oggi, sono previsti alcuni errori a bassa probabilità nel traffico dati, errori che vengono corretti utilizzando FEC.

La nuova funzione MP1900A ED determina se gli errori possono essere corretti da FEC e inizia ad acquisire i flussi di dati solo quando gli errori di burst superano la soglia non correggibile di FEC.

Dai dati catturati, l’utente può scoprire che tipo di data steam ha causato gli errori di burst non correggibili.

Poiché l’impatto del jitter diventa grave con l’aumento del baud rate del flusso di dati per ottenere una maggiore capacità di traffico, Anritsu ha aggiunto la capacità di test PAM4 Bathtub per valutare e quantificare il margine di fase del jitter.

L’MP1900A modulare con Windows 10 embedded può essere facilmente ampliato. Oltre a supportare PAM4 da 400 GbE e 800 GbE, è un bit error rate tester (BERT) leader di mercato per varie interfacce ad alta velocità, tra cui PCI Express Gen5 e USB4, utilizzando una linea completa di moduli e software applicativo.

Oltre a offrire misurazioni BER più accurate, l’23 per dispositivi e ricetrasmettitori ad alta velocità.

Per informazioni clicca qui

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Accedi al sito (se non l’hai già fatto registrati) e clicca su una stella per dare una valutazione

Voto medio 4 / 5. Numero valutazioni: 1

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.