Alimentatore da 300W per la robotica

0
79
Soluzione di alimentazione da 300W per la robotica di medie dimensioni
0
(0)

Cosel ha annunciato un  alimentatore open-frame, configurabile in AC/DC con tripla uscita per la robotica ad alta efficienza, fino al 92%.

Il RBC300F amplia a serie RB, progettata per la robotica di medie dimensioni (controllori robotici) e l’automazione in produzione.

Basata su un concetto unico, la serie Cosel RBC300F offre tre uscite isolate configurabili, di cui una con isolamento rinforzato per alimentare i moduli IGBT (Intelligent Gate Bipolar Transistors) o applicazioni equivalenti.

Certificato secondo la normativa EN62477-1 Over Voltage Category (OVC) III, riducendo la necessità di un trasformatore di isolamento supplementare quando collegato ad un pannello di distribuzione, l’alimentatore RBC300F semplifica il processo di progettazione per i progettisti di sistemi, riducendo al contempo i costi.

RBC300F beneficia del controllo digitale integrato nel primario e di un’opzione con interfaccia di comunicazione UART estesa per il controllo ed il monitoraggio.

Progettato per applicazioni in tutto il mondo, l’RBC300F accetta tensioni di ingresso da 85 a 264VAC, monofase, e fornisce una potenza di uscita di 300W.

Per ridurre la complessità e offrire un’elevata flessibilità, RBC300F dispone di tre uscite indipendenti.

L’uscita master (Slot 1) può erogare 240W ed è disponibile in tre versioni di uscita: 12V/16A, 24/10A e 48V/5A.

La seconda uscita (Slot 2) può ospitare moduli configurati con uscite singole o doppie da 5V/3A; 12V/1.3A; 24V/0.65A; +/-12V/0.6A; +/-15V0.5A; 3. 3V/5A; 5V/5A; 12V/2.5A; 16.5V/1.9A; 24V/1.3A; 48V/0.65A; +/- 12V/0.7A e +/-15V/0.7A con una potenza da 14.4 a 30W a seconda della tensione di uscita.

La terza uscita (Slot 3) può ospitare uno qualsiasi dei singoli moduli di tensione di uscita nello stesso livello di potenza.

Per tensioni superiori, le uscite possono essere collegate in serie.

Tutte le tensioni di uscita sono regolabili tramite un potenziometro integrato.

Le applicazioni nel controllo della robotica sono spesso alimentate dalla tensione del bus 24 V o 48 V.

In tali applicazioni il bus di distribuzione potrebbe essere soggetto a picchi ripetitivi di richiesta di energia, richiedendo all’alimentazione di sostenere tali condizioni di carico.

I moduli di uscita RBC300F 24V e 48V sono stati progettati per funzionare in modo efficiente in condizioni di peak load e possono sostenere fino al 150% di corrente di picco.

L’isolamento rinforzato dell’uscita tre è adatto a fornire tensioni a IGBT o IPM, riducendo il numero di alimentatori necessari per alimentare i controller robotici.

Integrando un’uscita isolata rinforzata, il “tre in uno” RBC300F ha un’impronta equivalente inferiore del 40% rispetto alle soluzioni convenzionali, il convertitore DC/DC dell’uscita master si basa su una LLC resonant topology quando la seconda e la terza uscita utilizzano la Quasi-Resonant-Flyback topology.

RBC300F ha una limitazione della corrente di spunto, protezioni da sovracorrente e sovratensione.

RBC300F ha un isolamento tra ingresso e uscita di 3,000VAC e un isolamento tra ingresso e terra di 2,000VAC.

La tensione di isolamento tra le tre uscite è stata ottimizzata per applicazioni di controllori robotici.

L’isolamento tra l’uscita master e l’uscita due corrisponde a un isolamento funzionale di 500VAC quando l’isolamento tra l’uscita principale, l’uscita due e la terza uscita è rinforzato a 3,000VAC.

Il prodotto è progettato per il raffreddamento a convezione e può essere utilizzato da -20 a +70 gradi °C. A seconda delle condizioni di assemblaggio e raffreddamento dell’attrezzatura finale, potrebbe essere applicato un declassamento.

Per soddisfare i requisiti specifici dell’applicazione, sono disponibili numerose opzioni tra cui Coating (C), Low leakage current (G), (S) (SN) differenti tipi di chassis e cover, (R) ON/OFF remote control, (T) Viti verticali sulla morsettiera, (U1) External hold-up capacitor input.

Per una maggiore flessibilità, l’opzione RBC300F (I3) presenta un’interfaccia digitale Extended-UART che supporta 49 comandi per il monitoraggio ed il controllo.

I dati di funzionamento possono essere archiviati e bloccati nella memoria interna e i codici di errore registrati possono essere utilizzati per l’analisi e la registrazione delle ore di funzionamento per la manutenzione preventiva.

Le opzioni (U1) e (I3) saranno disponibili a breve.

Certificato secondo IEC / EN62477-1 OVC III e conforme alla norma EN61558-2-16, RBC300F può essere collegato direttamente al quadro di distribuzione dell’impianto, eliminando la necessità di un trasformatore di isolamento aggiuntivo.

RBC300F è certificato in conformità a UL62368-1, C-UL (equivalente a CAN / CSA-C22.2 No.62368-1), EN62368-1, EN62477-1 (OVC III) ed è conforme a EN61558-2-16 (OVC III).

RBC300F ha un filtro di ingresso attivo integrato ed il rumore condotto è conforme a FCC-B, VCCI-B, CISPR11-B, CISPR32-B, EN55011-B, EN55032-B e l’emissione di corrente armonica con IEC61000-3- 2 (classe A).

RBC300F misura 114 x 38,3 x 203 mm e ha un peso massimo di 710 grammi.

Su richiesta è disponibile un telaio opzionale con coperchio e una morsettiera a montaggio verticale.

Per informazioni clicca qui

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Accedi al sito (se non l’hai già fatto registrati) e clicca su una stella per dare una valutazione

Voto medio 0 / 5. Numero valutazioni: 0

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.