mercoledì, Febbraio 24, 2021
Home Elettronica Nuove EEPROM veloci

Nuove EEPROM veloci

0
(0)

Le EEPROM con bus I²C, compatibili con il funzionamento a 125 °C e lanciate recentemente da ROHM con la serie BR24H-5AC, sono destinate ad applicazioni che richiedono l’archiviazione di dati in ambienti difficili, per esempio le impostazioni di fabbrica per telecamere e sensori di bordo, la cronologia di funzionamento degli airbag, e la registrazione dati per sistemi e server di automazione industriale con funzionamento “always-on”, vale a dire sempre attivi.

La serie di EEPROM BR24H-5AC compatibili con il funzionamento a 125 °C è la prima del settore a raggiungere un tempo di scrittura di 3,5 ms implementando la tecnologia proprietaria del circuito di scrittura e lettura dei dati e riducendo il tempo di scrittura del 30% rispetto ai 5 ms dei prodotti convenzionali.

Inoltre, diversamente dai prodotti standard che supportano solo 1 milione di cicli di riscrittura, la serie BR24H-5AC garantisce fino a quattro milioni di cicli di scrittura con durata dei dati, il che non solo aumenta la vita utile dell’applicazione, ma è l’ideale per le registrazioni dati che richiedono cicli frequenti di riscrittura dati.

Nel settore automotive e delle apparecchiature industriali i requisiti di sicurezza e tracciabilità rendono necessario archiviare la cronologia di funzionamento in memorie non volatili del sistema.

Ne fanno parte le EEPROM, normalmente adottate rispetto ad altri tipi di memoria non volatile, come la memoria flash, in applicazioni che necessitano di elevata affidabilità, compresi telecamere ed airbag di bordo, nonché sistemi e server di automazione industriale, grazie alla loro capacità di scrivere ed archiviare affidabilmente dati in condizioni difficili.

In veste di azienda leader nella produzione di semiconduttori che vanta oltre 20 anni di esperienza nello sviluppo di EEPROM, ROHM offre prodotti di alta qualità che hanno ricevuto una buona accoglienza sui mercati automotive, delle apparecchiature industriali e del consumo, sfruttando la tecnologia proprietaria della cella di memoria altamente affidabile.

Quest’ultima serie di EEPROM con bus I²C è progettata per ridurre i tempi di processo prima della spedizione nelle applicazioni del settore automotive e delle apparecchiature industriali.

Esempi applicativi
– Memorizzazione delle impostazioni di fabbrica (per esempio, telecamere di bordo) per ADAS
– Cronologia degli interventi di ON/OFF dell’accensione
– Display del chilometraggio nel quadro strumenti
– Cronologia di funzionamento (per esempio, airbag), registrazione dati di emergenza
– Mantenimento delle impostazioni dei navigatori satellitari/dell’audio dell’auto
– Registrazione dati per i sistemi di automazione industriale
…ed altri sistemi che necessitano di elevata affidabilità per il mantenimento dei dati su un lungo periodo di tempo.

Per informazioni clicca qui

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Voto medio 0 / 5. Numero valutazioni: 0

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!

ULTIME NEWS

PARTNER

MERCATO

SOCIAL

EVENTI

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!