venerdì, Ottobre 22, 2021
Home Innovazione Automotive Gli FPGA Certus-NX sono ottimizzati per applicazioni automotive

Gli FPGA Certus-NX sono ottimizzati per applicazioni automotive

4
(1)

Lattice Semiconductor continua ad ampliare il portafoglio in crescita di prodotti per autoveicoli e ha annunciato il lancio di versioni della famiglia di FPGA Lattice Certus-NX ottimizzate per impianti di infotainment, sistemi avanzati di ausilio alla guida (ADAS, Advanced Driver Assistance Systems) e applicazioni focalizzate sulla sicurezza.

Creati utilizzando la piattaforma Lattice Nexus, i nuovi dispositivi Certus-NX combinano funzionalità adatte per gli autoveicoli con valori ineguagliati per quanto riguarda densità I/O, consumo di potenza, dimensioni ridotte, affidabilità e capacità di configurazione e avvio quasi istantanei (“instant-on”), oltre a essere compatibili con le interfacce veloci PCI Express (PCIe) e Gigabit Ethernet.

I più recenti FPGA Certus-NX sono ideali per molteplici impieghi nel settore automotive: controllo di motori elettrici, controllo dei LED negli impianti di infotainment di bordo (IVI, in-vehicle infotainment), networking nel veicolo (IVN, in-vehicle networking) e co-elaborazione dei dati dei sensori in applicazioni ADAS.

Gli FPGA Certus-NX sono ottimizzati per applicazioni automotive

Le seguenti sono le caratteristiche principali degli FPGA Certus-NX:

  • Basso consumo di potenza – Inferiore sino a un quarto rispetto a FPGA simili, con una funzione di retropolarizzazione programmabile che permette all’utilizzatore di scegliere tra due modalità operative, prestazioni elevate o basso consumo di potenza, in funzione delle esigenze della sua applicazione.
  • Ridotto fattore di forma – Inferiore sino a un terzo con densità I/O per mm2 fino al doppio rispetto a FPGA simili di altre marche.
  • Prestazioni instant-on – Configurazione dei dispositivi velocissima dalla memoria SPI, 12 volte più veloce rispetto a FPGA simili di altre marche, con I/O individuali in grado di configurarsi in appena 3 ms e avvio del dispositivo completo in soli 8-14 ms a seconda della sua capacità.
  • Affidabili funzionalità d’interfaccia I/O – L’ampia libreria di IP-core I/O dei Certus-NX offre:
    • I/O differenziale da 1,5 Gbps con prestazioni sino al 70% superiori rispetto a FPGA di altre marche
    • PCIe da 5 Gbps, SGMII da 1,5 Gbps e DDR3 da 1066 Mbps
  • Certificazione per autoveicoli e alta affidabilità – Gli FPGA Certus-NX hanno conseguito la qualificazione AEC-Q100 e forniscono un valore SER (Soft Error Rate) fino a 100 volte inferiore rispetto a FPGA simili di altre marche.
  • Crittografia e autenticazione affidabili – Per proteggere il flusso di dati contro accessi non autorizzati, gli FPGA Certus-NX supportano la crittografia AES-256 con ECDSA; attualmente sono gli FPGA più compatti sul mercato a supportare ECDSA.
  • Facilità d’uso/progettazione – Gli strumenti software Lattice Radiant e Lattice Propel aiutano a semplificare e accelerare il progetto di impianti di autoveicoli. Gli FPGA Certus-NX sono anche supportati dagli stack di soluzioni Lattice mVision e Lattice sensAI, per cui i progettisti possono utilizzare le piattaforme hardware modulari degli stack, progetti di riferimento, IP-core per reti neurali e servizi di progettazione personalizzata per accelerare ulteriormente i loro progetti di sistemi di visione artificiale per autoveicoli.
Commenti

La richiesta di dispositivi a semiconduttori nel settore automotive è in crescita, le tendenze attuali verso l’elettrificazione, l’autonomia e la connettività degli impianti degli autoveicoli spingono i produttori a cercare nuovi modi per offrire le funzionalità avanzate e l’esperienza dell’utente che i guidatori si aspettano dalle loro prossime vetture”, spiega Jay Aggarwal, Direttore marketing dispositivi a semiconduttori presso Lattice Semiconductor. “Le prestazioni e il consumo di potenza ineguagliati, il supporto per gli standard I/O più diffusi in un ridotto fattore di forma e l’elevata affidabilità fanno dei nostri FPGA universali Certus-NX una piattaforma “al silicio” molto interessante per le applicazioni di nuova generazione per le vetture che le case automobilistiche intendono offrire ai clienti”.

Mentre sempre più impianti degli autoveicoli diventano digitali, le auto moderne sono fondamentalmente diventate data center mobili. Gli sviluppatori operanti nel settore automotive hanno bisogno di soluzioni “al silicio” sicure e affidabili, con elevate velocità I/O, per far sì che gli impianti critici per gli autoveicoli possano eseguire le loro funzioni istantaneamente”, aggiunge K. Ganesh Rao, Practice Head – FPGA Solutions presso Tata Elxsi. “Gli FPGA Certus-NX di Lattice offrono l’affidabilità, le prestazioni e le funzionalità di cui abbiamo bisogno per realizzare le applicazioni pensate per gli autoveicoli del futuro”.

Per informazioni clicca qui

 

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Voto medio 4 / 5. Numero valutazioni: 1

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!

ULTIME NEWS

PARTNER

MERCATO

SOCIAL

EVENTI

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!