mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Innovazione Automotive Microcontrollori per il settore automotive con AURIX TC4x di nuova generazione

Microcontrollori per il settore automotive con AURIX TC4x di nuova generazione

4
(1)

Infineon continua il suo percorso di innovazione per dare forma alla mobilità futura.

L’azienda ha annunciato l’estensione della sua famiglia di microcontrollori AURIX e la disponibilità dei primi campioni della nuova famiglia AURIX TC4x di microcontrollori (MCU) a 28 nm per eMobility di prossima generazione, ADAS, architetture automotive E/E e applicazioni di intelligenza artificiale (AI) a prezzi accessibili.

La nuova famiglia fornisce un percorso di migrazione verso l’alto. È dotato di TriCore 1.8 di nuova generazione, insieme a miglioramenti scalabili delle prestazioni della suite di acceleratori AURIX.

Ciò include la nuova unità PPU (Parallel Processing Unit – Unità di elaborazione parallela), un processore di segnali digitali vettoriali (DSP) SIMD che soddisfa le esigenze di varie topologie di intelligenza artificiale. Ciò può includere casi d’uso diversi come il controllo in tempo reale e la post-elaborazione radar. Il concetto di famiglia scalabile consente un’architettura software comune che consente risparmi significativi nel software della piattaforma.

Destinato a un’ampia gamma di applicazioni automotive, inclusa la forte domanda di integrazione funzionale in architetture E/E basate su dominio e zona, AURIX TC4x supporta sia l’eMobility che il progresso della guida automatizzata attraverso i sistemi di sicurezza. L’AURIX TC4x di Infineon offre una connettività migliorata che include sicurezza e protezione avanzate per espandere ulteriormente la leadership nel settore automotive dell’azienda nell’elettronica affidabile.

Inoltre, le nuove funzionalità SOTA (Software Over the Air) aiutano a soddisfare le richieste degli OEM per una connessione car-to-cloud veloce e sicura, consentendo aggiornamenti sul campo, oltre a diagnosi e analisi durante l’utilizzo del veicolo.

La nuova famiglia di MCU supporta interfacce di comunicazione ad alta velocità come Ethernet 5 Gbit e PCI Express insieme a nuove interfacce come CAN-XL e 10BASE T1S Ethernet. Questa maggiore velocità di trasmissione e connettività di rete offre ai clienti le prestazioni e la flessibilità necessarie per implementare nuove architetture E/E.

Data la crescente complessità dei veicoli e l’abilitazione delle implementazioni dell’IA, è stata posta un’attenzione significativa sull’ecosistema AURIX TC4x per garantire un rapido time-to-market e facilità d’uso.

Infineon sta collaborando con Synopsys per accelerare lo sviluppo del software per la famiglia AURIX TC4x. Il Synopsys Virtualizer Development Kit (VDK) per TC4x consente lo sviluppo del software molto prima nel ciclo di progettazione.

Synopsys DesignWare ARC MetaWare Toolkit per AURIX TC4x fornisce compilatori, debugger e librerie ottimali, nonché un simulatore necessario per sviluppare software per la PPU.

Ulteriori offerte di partner seguiranno l’esempio e il supporto MATLAB sarà disponibile per la generazione di codice automatico per consentire la prototipazione rapida.

I clienti che già implementano gli MCU AURIX esistenti trarranno vantaggio da un time-to-market accelerato grazie al concetto di famiglia scalabile multi-generazione.

La notevole compatibilità hardware e software consente un ampio riutilizzo degli algoritmi e dell’ecosistema TC3x esistenti dei clienti.

Caratteristiche principali
  • Nuovo TriCore 1.8 fino a 500 MHz con supporto per la virtualizzazione
  • Fino a 25 MB di flash su chip
  • Supporto zero downtime SOTA con partizionamento A/B swap ottimizzato e interfacce di memoria esterna
  • Nuovi moduli di cybersecurity conformi al nuovo standard ISO 21434
  • PPU, alimentata da un processore Synopsys DesignWare ARC EV, consente la sicurezza funzionale basata sull’intelligenza artificiale fino ad ASIL-D
  • Data Routing Engine per una comunicazione e una gestione dei dati efficienti
  • Interfacce di comunicazione scalabili, con 5 Gbps Ethernet, PCIe e i nuovi standard di comunicazione 10BASE T1S Ethernet e CAN-XL
  • Sicurezza fino ad ASIL-D secondo la norma ISO26262 2018
Commenti

La nostra nuova famiglia AURIX TC4x spinge i confini nell’utilizzo degli MCU automotive per un’elaborazione sicura“, ha affermato Thomas Boehm, Senior Vice President Automotive Microcontroller di Infineon. “La sua architettura ottimizzata basata su acceleratori intelligenti offre ai clienti le prestazioni in tempo reale e il throughput di rete di cui hanno bisogno. La nuova famiglia di MCU si affermerà ancora una volta come l’elemento fondamentale per i sistemi a prova di futuro nell’industria automotive“.

La costruzione di sistemi automotive avanzati per soddisfare le rigorose funzionalità di sicurezza richiede l’implementazione della tecnologia AI utilizzando sia hardware che software“, ha affermato John Koeter, Senior Vice President Marketing and Strategy for IP di Synopsys. “La nostra collaborazione con Infineon per fornire DesignWare ARC MetaWare Toolkit e VDK per AURIX TC4x aiuta i clienti di Infineon a sviluppare funzionalità basate sull’intelligenza artificiale in AURIX TC4x per applicazioni come powertrain ed elaborazione ADAS che soddisfano i requisiti di sicurezza, prestazioni ed efficienza energetica“.

Per informazioni clicca qui 

Quanto hai trovato interessante questo articolo?

Voto medio 4 / 5. Numero valutazioni: 1

Ancora nessuna valutazione! Valuta per primo questo articolo.

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!

ULTIME NEWS

PARTNER

MERCATO

SOCIAL

IN EVIDENZA

Registrati anche tu su Elettronica TECH!
Ecco i vantaggi esclusivi per gli utenti registrati:
- GRATIS abbonamento alla rivista Elettronica AV
- ricezione in tempo reale degli aggiornamenti
- possibilità di recensire e commentare gli articoli
ISCRIVITI SUBITO!